Esoterismo; il rito segreto degli incassi di Stato

esoterismo-rito-segreto-degli-incassi

segreto_massonicoEsoterismo di Stato. Mentre dalle rilevazioni di Equitalia risulta che su circa 1.000 miliardi di euro di evasione soli il 5% viene recuperato, non si dice, però, quanti siano i piccoli risparmiatori ad evadere rispetto alla grande mas­sa dei medi e grandi evasori. Ed invece, si attua il solito gioco perverso so­prattutto nei confronti dei piccoli o piccolissimi evasori, che non ce la fanno ad arrivare alla fine del mese, sempre più tartassati da tasse e balzelli di tutti i tipi che non hanno uguali in Europa, e tra i paesi più sviluppati. E vediamo come agisce Equitalia, soprattutto tra i piccoli evasori, perché per i grandi non è dato sapere. Abbiamo chiesto lumi, ma ancora attendiamo risposte. Ad Equitalia, quando si deve pagare, si è perseguitati, ma quando si chiedono in­formazioni, il deserto non risponde. Vediamo:1) le ganasce fiscali bloccano la vettura, ma non si capisce il perché si debbano continuare a pagare bollo auto ed assicurazione. Se la vettura fosse sequestrata veramente, e non teo­ricamente, il problema non sussisterebbe, ed il proprietario della vettura non dovrebbe pagare un bel nulla. 2)Sulla home page dell’Agenzia delle Entrate non ci sono indicazioni sulle vetture protette da bollo handicap, e ciò è grave. Inoltre, non vi è neanche alcuna indicazione su come poter “scudare” la vettu­ra destinata a persona disabile. Altro carrozzone dove la burocrazia la fa da padrone. Ma ci siamo surrogati noi alle non informazioni ed abbiamo scoperto che per proteggere una vettura destinata a persona con handicap non si deve passare attraverso Equitalia, ma inviare la documentazione necessaria al Pra, così accade che quando giunge da parte dell’Agenzia delle Entrate la ri­chiesta di fermo auto, il Pra rinvia la missiva al mittente rilevando che è “scu­data”. Gira e rigira, alla fine è sempre il piccolo evasore , che non riesce ad arrivare alla fine del mese, a dover pagare anche per altri, che hanno le spal­le grosse. E questo sarebbe uno Stato di diritto? Diritto per i grandi e medi evasori ad evadere, e forcaiolo verso i piccoli indifesi. Come difendersi? Ri­volgersi ad un avvocato, o a qualche associazione dei consumatori. L’impor­tante è contestare, perché se tutti lo fanno Equitalia non ce la fa a seguire tutti, e quindi moltissime missive andranno in prescrizione.

di Roberto Casalena

Esoterismo; il rito segreto degli incassi di Stato
4 (80%) 1 vote

(Visited 195 times, 1 visits today)

Comments

comments

l'ECONOMICO

L'Economico, il primo quotidiano Social Network, sviscera in anteprima notizie di sanità, economia, politica argomenti che i mass media oscurano. La testata è aggiornata, e presenta al suo interno un portale in grado di offrire servizi.

Lascia un commento