Renzi vincerà le sue prime elezioni?

Matteo-Renzi-1-1Renzi, pur non essendo stato eletto, rischia, invece, alle prossime elezioni, di esserlo. Vediamo:

1) La destra non è affatto compatta, è sempre più litigiosa, e non c’è una aggregazione su Salvini, forse l’unico in grado di poterla fare decollare.Forza Italia, sembra stare alla finestra, Con Berlusco­ni che ormai sembra appiattito su se stesso, e fa fatica a tenere i vari esponenti uniti.

2) Renzi si è alleato con Alfano, dopo che ha abbandonato FI e Berlusconi.

3)Anche Verdini, si è dissociato da FI, e si è messo al seguito di Renzi, per cui con tali possibili al­leati, potrebbe anche vincere le elezioni, sulla base di un centro sinistra riformista.

4)La sinistra contestataria del Pd dovrà necessariamente allinearsi, altrimenti andrà in frantumi.

5)Senza più un Senato del ping pong, dove le norme rimbalzano da una Camera all’altra, sarà più semplice governare, e far passare leggi a tamburo battente.

6)Renzi ha fatto approvare la legge sulle coppie di fatto, anche se incompleta , rispetto al testo ori­ginale, ed è già qualcosa, anche se i grillini si sono sfilati all’ultimo, e non sia quanto questa mossa potrà pesare sul movimento.

7)I grillini, nel tempo, con le epurazioni, all’interno del movimento,hanno creato precedenti perico­losi, perché non è ammissibile pensare ad un partito o movimento dei dogmi (quelli lasciami alla chiesa), e ciò potrebbe togliere voti di consenso.

8)Renzi con la battaglia di Mare Nostrum e successiva versione, a favore dei migranti, fino alla ge­stione attuale dei corridoi per gli immigrati,si è assicurato il voto dei cattolici umanitari.

9)Con il braccio di ferro sulle richieste di maggiore elasticità con Bruxelles e la Merkel, di fatto a spiazzato Salvini.

10)La virata del Pd verso il sistema bancario ha fatto si che Renzi si sia portato dietro i poteri forti.

11)Il Jobs act e le varie agevolazioni alle imprese hanno rimesso in moto sviluppo ed assunzioni.

Dunque, per questi motivi, oltre ad altri, ad iniziare dalla semplicità del linguaggio, ai risultati otte­nuti, Renzi è destinato a vincere le prossime elezioni. Per batterlo, tutta la destra dovrebbe compattarsi, probabilmente su Salvini, ma ci sono troppo galli a cantare, ed all’alba delle votazioni, probabilmente il chicchirichì non ci sarà neanche.

Di Roberto Casalena

Il Fatto Quotidiano

Rate this post

(Visited 137 times, 1 visits today)

Comments

comments

l'ECONOMICO

L'Economico, il primo quotidiano Social Network, sviscera in anteprima notizie di sanità, economia, politica argomenti che i mass media oscurano. La testata è aggiornata, e presenta al suo interno un portale in grado di offrire servizi.

Lascia un commento