Giunta Roma, rodaggio. Grillo premier o si rompe il giocattolo

giunta-roma-rodaggio-grillo-premier

castronibanner728x90Giunta Roma rodaggio. Habemus Giunta. Insomma dopo il travaglio di lunga gestazione, la neo Ct Raggi ha offerto ai cittadini dell’Urbe e al resto del pianeta, i titolari della sua squadra. Sono 9 assessori, più una carica tenuta, con orgoglio, tutta per sé: politiche sul lavoro, e 10. Quasi tutti esordienti, nessun politico, solo persone estrapolate tra la possibile meritocrazia civile e tecnica della capitale. Un augurio di cuore al dream team, giacché tensioni in seno al Movimento ve ne sono state, e parecchie, nei giorni scorsi. Questo è affatto un buon segnale, anche se alla fine par aver prevalso il buon senso.

Nasce giunta Raggi,"forte,libera e al servizio di Roma"Il tira e molla sulla nuova legge elettorale, e il procastinare del referendum costituzionale, su cui si discute sullo spacchettamento dei quesiti, è divenuto una barzelletta da avanspettacolo. Alfano chiede insistentemente a Renzi di apportare modifiche all’impianto Italicum, sotto la scure di un’uscita prematura dal governo. Certo un gioco illusionistico, perché se vincerà il No, come appare sempre più probabile, l’Italicum non avrà motivo di essere. Nessuno è davvero intenzionato a mandare in malora Renzi e il suo Gabinetto, vi sono serie discordie da risolvere in tutti gli schieramenti, le frange dissenzienti nel Pd, la destra, ove conflittualità e rimpiattini sono all’ordine del giorno. Il M5S resta alla finestra, giudicando l’Italicum un problema da poco. Poi, su tutto, il diritto alla pensione dei parlamentari, se la legislazione non andrà al fisiologico epilogo, niente agognata, e lauta pensione. Tutto da qui al 2018 resterà immobile, presa accettazione di ciò, è condizione sine qua non che Grillo faccia il tanto sospirato passo avanti, candidandosi premier. D’altronde Lui è l’artefice del successo, ed a lui spetta il trono. Mai lanciare il sasso e nascondere la mano. Beppe, se ci sei, batti un colpo. Servi lì, e presto, prima che i tuoi rompano il giocattolo. Da sagace comico a Presidente del Consiglio, nessuno fece mai passo simile. Non dolere del tuo posto vacante nei teatri, ti sostituiranno loro, i politicanti da strapazzo, sempre che siano abili. Altrimenti, tutti a casa.

Rate this post

(Visited 200 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento