Gasparri choc: “Onorevoli dell’opposizione sniffano cocaina in Senato”

Senato - Forza Italia presenta gli emendamenti al dl LavoroGasparri una volta affermò: “Avrei molto da dire ma non lo farò adesso”. È stato di parola. Via etere, lancia un siluro in grado di affondare una corazzata, un siluro, che ha il sapore di un piatto servito freddo chissà, oppure, semplicemente ha deciso di vuotare il sacco, perché sa esser sopraggiunto il tramontar del suo tempo. Il vicepresidente del Senato, assolto dall’accusa di peculato dalla decima sezione penale del Tribunale di Roma (era accusato di essersi appropriato illecitamente di 600 mila euro destinati all’allora gruppo Pdl), si sfoga, e lo fa attraverso una confessione a dir poco choccante: “In Senato i comportamenti di alcuni senatori mi sembrano a volte sotto effetto di sostanze stupefacenti anche più eccitanti della cannabis. Come la cocaina”. Lo dice a La Zanzara su Radio 24. “E’ una cosa che vedo – dice Gasparri – dai comportamenti di alcuni membri dei gruppi parlamentari di opposizione. Alcuni hanno degli sbalzi umorali francamente singolari. Seguite una settimana i lavori parlamentari e troverete certamente casi che meritano approfondimento”.

Gasparri parla anche di Rai. “Io da solo farei più di Semprini, non c’è dubbio. Ho più parenti ed elettori di quanti spettatori abbia Semprini su Rai3. La Rai è posseduta da un virus: favorire la concorrenza”. “Anche Baudo va male”, prosegue, “E’ finito, logorato. Lui dice che senza televisione muore, ma per non morire lui fa morire Rai1. L’importante è che non faccia morire la Rai. Campo Dall’Orto e Renzi la stanno ammazzando, pensiamo al flop di Veltroni che non si sa quanto guadagna perché lo paga Magnolia. Ma io insisto: costa un milione a puntata e Walter quando prende? Ce lo dica”. “Chi paga Campo Dall’Orto?”, dice ancora Gasparri. “Favorisce La 7 e Mediaset forse è ancora dipendente di Cairo o di Mediaset?”. Chissà cosa succederà dopo codeste scottanti dichiarazioni. Un vespaio? Ai posteri l’ardua sentenza.

Rate this post

(Visited 390 times, 1 visits today)

Comments

comments

l'ECONOMICO

L'Economico, il primo quotidiano Social Network, sviscera in anteprima notizie di sanità, economia, politica argomenti che i mass media oscurano. La testata è aggiornata, e presenta al suo interno un portale in grado di offrire servizi.

Lascia un commento