Nuove privatizzazioni per 7-8 mld. Ma le case di tolleranza non riaprono (6 mld l’anno)

Nuove privatizzazioni. Dietro l’angolo, dovesse tornare al governo il Pd, c’è una robusta patrimoniale da 400 mld (la Ue dà indicazioni) del 15% sugli immobili e del 10% sui depositi in c/c, per rimanere nell’Europa che conta. Al momento, Padoan si limita a dichiarare che l’obiettivo del governo è incentivare le privatizzazioni, e rastrellare 7-8 miliardi da destinare alla riduzione del debito. Una goccia nell’oceano in tempesta dei conti pubblici, giunto alla soglia dei 2.400 miliardi. Dunque, ben più congrua una patrimoniale una tantum in grado di abbattere il debito a 2.000 miliardi, di poco sotto la soglia del 100% del Pil. Ma occorrerà capire innanzi, quando e se si andrà al voto, e quali saranno i vincitori. Se prevalesse il centrodestra “del fuori dall’Euro”, o il M5S, che ha imboccato lo stesso sentiero, le soluzioni sarebbero giocoforza altre. Vorremmo rammentare al ministro dell’Economia, che riaprire le case di tolleranza (siamo ancora fermi alla vecchia legge Merlin) arrecherebbe alle casse dello Stato, un tesoretto da 6 miliardi, e più l’anno, senza citare la liberalizzazione delle droghe. Appare chiaro però, che lor signori politici siete tutti dei puritani di facciata. Intanto, si persevera nella vendita degli asset strategici, a partire dalla seconda tranche del 30% di Poste Spa (dopo quella del 2015 da 34,7% che ha reso 3,5 mld), ed una possibile cessione di quote FS. E su eventuali misure straordinarie da adottare (leggasi patrimoniale) Padoan rileva: “utili ma anche molto pericolose”. E già una patrimoniale ora, sarebbe una serpe che nessuno vuol in seno. Ecco, perché Padoan frena, confidando in una vittoria Pd, magari targata Renzi, già avvezzo a dissanguare gli italiani. Dunque, Padoan, guarda alla Merkel, in fervida attesa delle prossime elezioni politiche in Germania e Francia, dall’esito affatto scontato, col serio rischio di crollo del già vacillante Castello Europa.

Nuove privatizzazioni per 7-8 mld. Ma le case di tolleranza non riaprono (6 mld l’anno)
5 (100%) 2 votes

(Visited 284 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento