Dio è buono? E tutte le sofferenze e cattiverie umane come si spiegano?

Dio è buono? E tutte le sofferenze e cattiverie umane come si spiegano? Dio esiste od è solo un’invenzione dell’uomo? Sicuramente esiste energia pensante, vitale, che può creare, forse anche con un corpo perfetto, in grado di non ammalarsi e non invecchiare, ma forse anche la possibilità di esistere in una dimensione astrale e creativa, certamente a noi sconosciuta, se non nei sogni. Il tempo non esiste, è solo un’invenzione umana. Allora, chi è veramente Dio , almeno come viene chiamato dall’umanoide, anche se in vari modi? Dicono che Dio ci ascolta , poi che Allah è grande, e tutti proni, ed anche pronti a farsi saltare per aria massacrando innocenti ed anche bambini. Ma quale Allah è grande! Se i dettami sono quelli di uccidere persone, o è piccolo , oppure non esiste proprio. Ma anche il Cristianesimo non scherza. Basta ricordarsi delle Crociate, della Santa Inquisizione, delle persone bruciate vive o dei tagliamenti di teste, e dove, poi, i potenti si mettevano in testa il vessillo papale, facendo i loro propri comodi . La verità è che tutte le religioni hanno sempre cercato di portarsi a casa il potere, gettando fumo negli occhi degli ignoranti. Cioè la maggioranza delle persone. Un po’ come accade oggi anche con la politica italiana.

 

Un  Renzi, un Alfano o un Berlusconi , con il loro corteo di seguaci, non dovrebbero proprio esistere. Andava molto meglio quando esistevano le tribù, dove c’era il rispetto per il simile oltre che per la comunità di appartenenza. Nell’odierno , Papa Francesco predica il bene, l’accoglienza ad ogni costo, anche l’invasione da parte degli africani che non sanno fare nulla, ma stranamente  il Vaticano non si spoglia dei suoi tesori, dei suoi beni,come fece S. Francesco, ma continua a sedere sui propri beni immobiliari sparsi per il mondo ( calcolati in migliaia di miliardi di euro, oltre che sull’oro che possiede, che non è robetta da poco). Dunque, eccettuato qualche Santo vero, il resto sono solo chiacchiere da altarini. D’altronde anche l’Islam ortodosso non scherza. Si fa la guerra in nome di Allah è grande ( ma che senso ha), ci si fa saltare in aria facendo stragi di ogni tipo. Allah , altro Dio parallelo, usato ai fini del potere, che è tutto tranne che bene. Poi, c’è da rilevare che nessuna religione , o collaterale,ha mai spiegato come verremo riconosciuti dopo la morte. Ci si affida a Dio, nella sua misericordia, nella sua bontà, il quale dovrebbe conoscere ogni azione fatta da ciascun terrestre in vita. Figuriamoci!! Dunque, le cose non stanno affatto come raccontate nei millenni. Dio non sa nulla dei nostri singoli comportamenti, mentre l’Inferno è solo in Terra. Probabilmente esiste una luce bianca, di cui in Terra non se ne consoce l’esistenza, quella che molti in pre-mortem hanno raccontato di aver visto, in grado di risucchiare le anime buone, con la velocità del pensiero, e sarà in grado di riconoscerle con un algoritmo capace di vedere i colori impressi nell’anima. Se prevalgono quelli prestabiliti nel logaritmo, si decollerà, altrimenti l’anima dovrà tornare nuovamente a soffrire in Terra, cioè all’Inferno, per proseguire il cammino. Per quanto riguarda, invece, la storia del riconoscimento nell’aldilà, dei propri cari , questi come si potranno riconoscere? Mistero fitto. Probabilmente in due modi: 1) avendo l’anima pensante la capacità di assumere le sembianze che vuole ; 2) attraverso le energie che l’anima possiede. Mi fermo qui, anche se potrei andare avanti. Ho solo gettato il sasso nello stagno degli stolti, che tutto sanno e nulla capiscono.

Dio è buono? E tutte le sofferenze e cattiverie umane come si spiegano?
4.5 (90%) 2 votes

(Visited 182 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento