La politica demenziale degli spot renziani. Davanti il nulla. M5S in testa nei sondaggi, ma…

La politica demenziale degli spot renziani. Davanti il nulla. M5S in testa nei sondaggiLa politica demenziale degli spot renziani su Tv pubbliche e non, oltre che dei soliti quotidiani fiancheggiatori (la maggior parte) per cercare di attrarre consensi , finirà per inghiottirlo nelle sabbie mobili, mentre i programmi seri sono solo un’utopia.

Tant’è che una costola del Pd ha già abbandonato il reuccio di finta sinistra. Hanno fatto bene? Forse no. Era meglio che restassero a combattere all’interno, invece di andare a cercarsi nicchie di consenso per il solito potere, più o meno individuale. Detto ciò rileviamo che ormai siamo alla frutta. Appunto, il pranzo se lo sono pappato altri.

Intanto, invasione fuori controllo, tant’è che solo ora sembra che Renzi e Gentiloni si siano accorti del pericolo, per cui si è anche minacciato che le navi Onlus che non ottempereranno alle nuove norme varate di recente, non potranno attraccare nei porti italiani. Ma siamo ancora a minacce fantozziane , mentre l’Europa continua a bendarsi gli occhi, ed ogni tanto toglie le bende per un attimo, poi, tutto come prima. Purtroppo, la verità, è che troppi politici, soprattutto del Pd, continuano a far proliferare i loro interessi, fregandosene della povertà degli italiani, e mettendo ogni tanto un pannolino caldo, che non serve affatto a guarire.

Ormai siamo giunti al limite, tant’è che gli immigrati che vengono presi e restano in Libia vengono trattati a calci nel sedere (anche se ciò non è giusto) , mentre da noi si permettono di contestare tutto, dal cibo non di ottima qualità, alla mancanza di assegnazione di case, oltre che un sussidio dignitoso per chi non sa far nulla e nulla fuol fare.

Mantenuti a vita? Ma come si fa ad essere profughi, quando si parte con bambini piccoli e donne in cinta. Questi figli o nascituri, sono di oggi, ancor prima delle guerre. Ed allora , la spiegazione è che figli e nascituri rappresentano il passaporto per gli sbarchi in Italia. Ora tutta questa storia, come altre mai risolte dovrà finire, e l’appuntamento sarà il giorno delle prossime elezioni, a parte quelle siciliane, che alla fine, invece di un possibile test, saranno solo un altro scudo dietro cui trincerarsi per dire che sono solo elezioni regionali, e che quindi non contano nulla a livello nazionale.

Intanto, i sondaggi di questi giorni danno vincente il M5S, a livello nazionale ,con il 28,1% contro il PD al 26,8%. Il pericolo viene dal centro-destra, che se unito sbaraglia tutti. Infatti, la Lega è al 13,6% contro FI al 13,2% e Fratelli d’Italia-An al 4,8%, ma sommati fanno il 31,6% .Il problema, dunque, sia per il M5S che per il Pd sarà quello di cercare alleanze, altrimenti c’è il serio rischio che Salvini e Berlusconi risalgano la corrente, per finire nel governo.

Rate this post

(Visited 118 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento