Italia pattumiera d’Africa. Hanno ragione Salvini, Di Maio e Toninelli. Basta con il buonismo solo italiano.

Italia pattumiera d’Africa.Hanno ragione da vendere Salvini, Di Maio e Toninelli. Fermare gli attracchi. Basta con il buonismo.

di Roberto Casalena

Questa, ormai, è una invasione. Altro che . Prova di forza del governo con Malta, era ora. Orecchie ed occhi chiusi, loro respingono, mentre noi soli in Europa dovremmo accogliere tutti.Il finto buonismo del Pd non premia ne gli africani ne noi.
Toni duri contro l’Europa menefreghista, dove però, se alziamo l’asticella del debito, tutti contro.
Mentre, invece, quando i Paesi dell’Est mettono i fili spinati contro gli immigrati, silenzio assordante.
Per fortuna Salvini e Di Maio non sono i pecoroni che ci hanno governato fino a poco tempo fa, e che hanno permesso, sbarco su sbarco, l’invasone africana in Italia. Perché di questo si tratta.Altro che profughi dalle guerre.

Si dirà, prova di forza con Malta? Ebbene, si , era ora. Ma il problema non è l’isola , ma l’Europa. E la diatriba con Malta è solo l’anticamera di ciò che accadrà, se la UE non riaprirà le frontiere.
E che siamo i più idioti d’Europa? Fino a ieri, certamente sì, grazie al Pd.
Poi, ci si è messo anche il Papa, a favore dell’accoglienza ad oltranza, quando il Vaticano non accoglie nessuno, della serie predica bene e razzola male.

Il Vaticano ( ma pochi ne sono a conoscenza) possiede secondo alcune stime tra i 1.000 e 2.000 miliardi di euro in lingotti d’oro, oltre che immobili per altri 2.000 miliardi, mentre il debito italiano è pari a circa 2.300 miliardi. Ai valori del Papa occorre aggiungere, poi, quelli delle chiese sparse nel mondo , oltre che tutte le opere d’arte possedute e testi antichi, a cui si devono aggiungere ancora, ospedali e cliniche di vario genere.
E Papa Francesco, invece di continuare a far ingrassare le sue schiere di Cardinali e connessi, tutte con belle panze lussuriose, perché non mette mano al portafoglio, invece di predicare alle stelle?
Ricordiamoci , che nel passato, quando S. Francesco, che ancora non era Santo, e venne a Roma per cercare di far riconoscere l’ordine dei francescani, dedito alla povertà, fu lasciato a dormire insieme ai porci.
E delle Crociate? Interessa a qualcuno degli ammazzamenti, anche di donne e bambini, in nome di Cristo?
E le coltellate in vaticano, Borgia in testa? Tutto seppellito? E degli avvelenamenti in Vaticano, anche dei Papi? Sapete perché Francesco dorme a Santa Marta, e si fa assaggiare il cibo qualche ora prima di mangiarlo?

E delle confessioni, veri e propri servizi segreti della Santa Sede da sempre, qualcuno ne parla? E dei costi dei lussuosi abiti dei Cardinali? Hai voglia ad elargire elemosina. E dei pedofili della chiesa? Altro che buonismo.
Il peccato è nelle religioni, in generale, perché non insegnano un bel nulla, se non un indottrinamento per i propri comodi.
Dulcis in fundo. Tra i tanti falsi immigrati ci sono anche donne incinte, che scapperebbero da guerre che non ci sono, ma che fanno i figli per usarli come passaporto per gli italiani imbecilli.
Dunque, ci vogliamo far conquistare da un popolo di ignoranti seguendo la scia del Pd? Direi proprio di no. E’ ora di farla finita.
Buttiamo a mare loro ed il Pd, così la loro festa finirà.

Rate this post

(Visited 92 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento