I così detti populisti hanno scardinato le poltrone delle Cariaditi Pd e FI, ormai in via di estinzione.

I così detti populisti hanno scardinato le poltrone di Pd e FI, ormai in via di estinzione.

di Roberto Casalena

La Repubblica, non passa giorno che non attacchi Lega e M5S. Perché? Riteniamo sia ancora vicina al non pensare di ciò che rimane della sinistra, ormai in via di estinzione. E non hanno ancora capito, lor signori,che Lega e M5S hanno vinto le elezioni, mentre Renzi & C. pensavano che con qualche obolo di Stato si riuscisse a portare le pecorelle nell’ovile. Ma anche FI, nonostante tutte le disavventure giudiziarie del Cavaliere, pensava che Berlusconi non fosse ancora ibernato, ed invece in grado di scuotere il ventre molle delle pecore italiane. Così non è stato, per fortuna. Dunque, dopo la partita a tennis al Quirinale, M5S e Lega si sono ritrovate d’accordo sul fatto che erano loro ad aver vinto le elezioni, e ad aver diritto di governare.

Ma Mattarella ha provato, in extremis il suo calcio di rigore, senza arbitro (era lui), ed invece, si è messo a giocare la partita.
Alla fine, il rigore è stato parato, e la partita è finita in pareggio.
Falso. Ha vinto il contratto degli italiani, rappresentati da Salvini e Di Maio, contro i poteri forti, contro Bruxelles e soprattutto la Merkel.
Ed anche la Meloni, a differenza dell’imbalsamato Berlusconi, si è resa disponibile per poter entrare nel governo, o comunque,ad essere più indulgente del Cavaliere spocchioso.
Che vuol dire? Che Fdi ha compreso che la partita era chiusa per 5 anni, e conveniva assecondare piuttosto che fare muro contro muro. L’hanno capito anche i bambini, ma Berlusconi no, perché è grande, ma imbalsamato.

Per Berlusconi, la partita è chiusa, anche se tenterà la carta delle politiche europee, tanto per non affondare del tutto, perché alle prossime elezioni politiche, tra 5 anni, avrà 87 anni, e non potrà godersi ne la vita ne il bunga bunga, figuriamoci la politica.
Certo è che il governo sta cercando , poco alla volta, di mantenere le sue promesse elettorali, nonostante gli attacchi quotidiani di stampa e Tv pubblica e privata ( quella di Mediaset).

E se ci riuscirà, non ci sarà più spazio per nessuno ( eccetto la Meloni), mentre Pd e FI sono destinate ad estinguersi, come i dinosauri, con o senza la benedizione del Vaticano e dell’Europa.

Rate this post

(Visited 67 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento