Facebook blocca l’informazione. Ecco come

 

Di Roberto Casalena

 

Facebook sempre meno credibile. Stranamente accade, che se si invia un articolo ai gruppi con cui si è collegati dopo una quindicina di invii bloccano le pubblicazioni  per 7 giorni. Abbiamo protestato, ma come al solito, nessuna risposta. Facebook è diventata la Spectre moderna, a favore dei Governi e delle loro politiche, bypassando l’informazione. 

Intanto, donnine allegre che viaggiano su internet non vengono bloccate, come neanche i siti. Ora, non si capiscono i motivi per cui Facebook non deve acconsentire l’accesso all’informazione, soprattutto quando questa è veritiera. Ti bloccano e basta, della serie giù la testa. Dunque per un giornale online, come il nostro, che è collegato con almeno 200 gruppi lo stop è un danno grave oltre che contro la libertà di stampa. Ed il governo italiano, dov’è non al mare come Salvini, in costume da bagno ( anatema), forse doveva andarci in giacca e cravatta, come gli impiccati del Governo, che invece impiccati con le loro cravatte non muoiono? Questi “peracottari” dell’ex opposizione (Pd) o facenti parte dell’ex Governo ( M5S) li vorrei vedere al mare in giacca e cravatta. Stiamo ancora al formato “pinguini” solo che loro sono espressione della natura, mentre questi politici arroganti alcuni dei quali vendevano bevande e noccioline negli stadi, senza ne arte ne parte, ne cultura, provano a dettare legge ad una massa di imbecilli. Già, gli imbecilli. Ce ne sono troppi e di Governi assistono impotenti ai dictat di Facebook, “tasse a parte”.

(Visited 22 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento