Nuova patrimoniale sulla casa peggiore di Imu e Tasi

Le critiche di Confedilizia sull’Imu allargata: i contribenti pagheranno più tasse sugli immobili. 

 

Era meglio la Tasi che l’Imu allargata. Che, sebbene non ancora in vigore, quando diventerà efficace farà più danni di quanti non ne abbiano fatto le due “tasse gemelle” sino ad oggi. È questo il monito di Confedilizia che parla di una vera e propria patrimoniale sulla casa. Ad affermarlo è il suo presidente, Giorgio Spaziani Testa, commentando le misure previste dal disegno della Legge di Bilancio.«La nuova patrimoniale sugli immobili delineata nella manovra è peggiore delle due attuali, l’Imu e la Tasi. Oltre a non essere sfiorato dall’idea di ridurre questo carico di tassazione insopportabile, il Governo peggiora la situazione in vari modi», afferma Spaziani Testa per come comunicato da una nota stampa di Adnkronos.«Aumenta l’aliquota di base dal 7,6 all’8,6 per mille; con dubbia legittimità, fissa definitivamente all’11,4 per mille l’aliquota massima per alcuni Comuni (come Roma e Milano), rispetto al limite ordinario del 10,6; fa scomparire qualsiasi collegamento ai servizi, presente ora nella Tasi; aumenta la tassazione sui proprietari di immobili affittati, scaricando su di essi la quota di imposta che nella Tasi era a carico degli inquilini; mantiene imposizioni vessatorie come quelle sugli immobili inagibili e su quelli sfitti per assenza di inquilini o acquirenti», evidenzia Spaziani Testa. «E – chiosa- non ci si venga a parlare di semplificazione».Ricordiamo che la nuova Imu allargata – è questo il nome dato alla nuova imposta sulla casa che comprende la vecchia Imu e la Tasi – entrerà in vigore solo a partire da gennaio 2021. Anche per l’anno che viene, quindi, dovremo versare la Tasi.

Fonte:  La Legge per tutti
(Visited 42 times, 1 visits today)

Comments

comments

l'ECONOMICO

L'Economico, il primo quotidiano Social Network, sviscera in anteprima notizie di sanità, economia, politica argomenti che i mass media oscurano. La testata è aggiornata, e presenta al suo interno un portale in grado di offrire servizi.

Lascia un commento