Gli psicologi del nulla, meglio gli psichiatri


Di Roberto Casalena

Consiglio! State alla larga dagli psicologi. Ecco perchè: questi vorrebbero in qualche modo, provare ad interferire nelle menti, naturalmente a fronte di lauti guadagni. Ma guarda un pò!.

Ora il cervello è un apparato delicatissimo, studiato e che si sta ancora studiando.

Fatto è che quando i neurotrasmettitori si indeboliscono occorrono medicinali per ripristinarne i circuiti.

La psicoanalisi è solo un palliativo, un modo per sfruttare il mal-pensiero, un modo per cercare di ripristinare il velo che lo avvolge.

Ma la natura insegna. Se un fiume straripa è perchè non si sono creati argini adeguati. Dunque, una volta che le acque sono fuoriuscite, occorre solo che il sole provveda ad asciugarle.

E partendo da questo presupposto, a che servono gli psicologi? Solo a generare altra confusione, quando invece, le medicine possono molto di più.

Dunque, meglio lo psichiatra che sa come dotare farmaci per preservare l’armonia del cervello che non sopporta più carichi che lo schiacciano. La psicologia è solo una porta aperta alla speculazione.

I primi pazzi sono proprio gli psicologi, che tutto sanno e nulla capiscono, se non la musica del denaro per le prestazioni del nulla.

Ci sono casi di schizzoidi che curati dagli psicologi, invece dagli psichiatrici, si sono suicidati.

Dunque, se per caso aveste qualcuno da curare, inviatelo dallo psichiatra, e non dagli psicologi.

Nelle scuole dell’infanzia, ci sono assistenti sociali psicologi , per altro pagati quattro soldi, che dovrebbero aiutare bambini autistici. Figuriamoci! Da piangere.

(Visited 44 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento