Alcune banche hanno iniziato a ridurre le aperture quotidiane, MPS in testa.

Di Roberto Casalena

Le banche dovrebbero essere aperte tutti i giorni, esclusi Sabato e Domenica.Ma, invece, alla chetichella,hanno iniziato a chiudere gli sportelli il pomeriggio, ma anche la mattina. Apripista il MPS, le cui agenzie rimangono aperte al mattino solo il lunedì,mercoledì e venerdì, mentre le direttive del governo le hanno escluse dalla chiusura o da riduzione di apertura in alcuni giorni. Ma nessuno, stranamente, prova a fare delle multe per le chiusure abusive.

Qualche giorno fa abbiamo incontrato nel centro di Roma due poliziotti di ronda in Via Cola di Rienzo, a cui abbiamo chiesto come mai ci fossero ancora mendicanti in strada, che sicuramente non erano del quartiere ed il perchè non li avessero fatti sgombrare, come minimo.

La risposta è stata laconica : “E che facciamo, li portiamo al commissariato, e poi in ospedale, con i sovraccarichi che ci sono?”

Dunque, la legge non è uguale per tutti.

Comunque, prima che le banche inizino ad andare a singhiozzo, meglio mettersi qualche euro in più sotto al cuscino.

Se poi, vi avanza denaro, investitelo in titoli in oro, ed acquistate anche le sterline d’oro, che al momento giusto potrebbero servire. Non si sa mai. Meglio essere prudenti.

(Visited 48 times, 1 visits today)

Comments

comments

Lascia un commento