Vai a…
L'Economicosu Google+L'Economico on LinkedInL'Economico on TumblrL'Economico on PinterestRSS Feed

21/02/2017

About Roberto Casalena,

Post di: Roberto Casalena

Disastro Sanità. Siamo al 21° posto in Europa. Il 15% dei bimbi senza medico. Ora altri tagli

Disastro Sanità grazie a feroci politiche di tagli orizzontali, di ospedali, medici, infermieri, e posti letto. Il colpo di grazia lo ha inferto la Lorenzin, spingendo il parco buoi dei malati verso le strutture private. Nel mondo sanitario vi sono innumerevoli voci da riqualificare, ma sono assenti un governo, e ministri competenti. Questa è la

Alcol? L’auto intelligente non ti lascia guidare. In Italia patenti facili. Le vetture del futuro

Alcol? Troppe sono le patenti rilasciate senza controlli adeguati. Superato il quiz teorico, sarebbe essenziale, oltre il controllo della vista, anche un test psicologico che attesti la capacità di gestione alla guida, che troppo spesso diviene un’arma letale, se usata senza criterio. Poi analisi del sangue, delle urine, elettrocardiogramma, e un test sui riflessi. Per

Partiti, mucchio selvaggio senza programmi. E ne spuntano altri. La ricetta salva-Italia

Partiti, mucchio selvaggio. Capitan Renzi voleva a tutti i costi le riforme imposte dalla Troika, ma non ne ha azzeccata una a favore del popolo, finito sul lastrico. Solo elargizioni di bonus accattivanti, ma senza copertura finanziaria, tant’è che non vengono erogati. Poi, riforma Costituzionale sonoramente bocciata alle urne, Jobs act, e vaucher solo a

Treno Hyperloop. Milano-Roma in 25 minuti. Addio voli aerei. In cambio energia gratis

Milano-Roma in 25 minuti. A compiere il tragitto a tempo record sarà Hyperloop, il treno che viaggerà a 1.200 chilometri orari. Il mirabolante e ambizioso progetto portato avanti in Italia da Gabriele Gresta, uno degli storici fondatori dell’incubatore milanese Digital Magics, «In realtà Hyperloop, rispetto ad autostrade e ferrovie ha un bassissimo impiego a terra,

Mediobanca da horror. L’ex salotto buono del capitalismo italiano non è più credibile

Altro che salotto buono del capitalismo italiano. Nel 2016 Mediobanca ha collezionato solo cocenti sconfitte che ne hanno fatto precipitare la credibilità e ulteriormente compromesso il ruolo nella finanza italiana. L’ultima delusione è venuta da Siena dove Mediobanca era advisor del Monte dei Paschi insieme a JP Morgan per l’aumento di capitale da 5 miliardi.

Lo Stato gioca d’azzardo con i soldi degli italiani. Già persi 23,5 mld. Monti croupier

Segreto di Stato. Bomba derivati sui conti pubblici italiani: se n’è parlato diverse volte di recente, cercando di comprendere l’impatto che tali contratti anno avuto, e stanno avendo tuttora sulle casse dello Stato, alle prese con la voragine del debito pubblico. Quel buco nero che per Bruxelles è un rospo difficile da ingoiare, e che

Donne romane over 40 le più bigotte d’Italia. Stress, Metafisica, e assenza di simboli

Donne. La vera parità è consegnata nelle braccia dell’impero ecclesiastico, che hanno forgiato, indottrinato Roma, l’Italia intera, e la gran parte del mondo nei secoli. La donna romana ne ha assorbito appieno dettami, proclami e dogmi. E così si è assuefatta ai riti. Le romane hanno dissipato un patrimonio, e l’esser bigotte, anime false e

Italia all’età del bronzo. La 4° rivoluzione industriale ci seppellirà

Italia. I grandi “squali” manager, Prodi capofila, che hanno affossato la Lira, e spalancato le porte al cavallo di Troia Euro, ci hanno costretti ad esser subalterni alla corte teutonica, noi, padri costituenti dell’Europa. D’altronde, cosa c’era da attendersi di buono dall’ex manager Iri, ente fallito per le razzie perpetrate? E così, strada facendo, sotto

Risparmiatori sul lastrico. Lo Stato presenta il menù tossico di nuove Poste Spa

Risparmiatori sul lastrico. Dopo la parziale privatizzazione nel 2015, del 35% di Poste Spa sul mercato libero, con un incasso di 3,5 miliardi, ora, l’Italia deve tagliare il suo debito pubblico per non incappare nella rete delle procedure europee, e molti esponenti del governo, e del Tesoro in particolare, dal ministro per lo Sviluppo Carlo

Nuove privatizzazioni per 7-8 mld. Ma le case di tolleranza non riaprono (6 mld l’anno)

Nuove privatizzazioni. Dietro l’angolo, dovesse tornare al governo il Pd, c’è una robusta patrimoniale da 400 mld (la Ue dà indicazioni) del 15% sugli immobili e del 10% sui depositi in c/c, per rimanere nell’Europa che conta. Al momento, Padoan si limita a dichiarare che l’obiettivo del governo è incentivare le privatizzazioni, e rastrellare 7-8

Post più vecchi››