Messaggio da parte di Trump : “Stiamo per liberare il Kraken”

di Roberto Casalena


“STIAMO PER LIBERARE IL KRAKEN” ha tuonato l’avvocatessa a capo del pool di avvocati di Trump,e chi ha capito bene, altrimenti lo capirà presto, quando si abbatterà qualcosa di mostruoso su molte teste.
Ricordiamo che kraken era un mostro marino della Mitologia nord europea  e compariva per inghiottire navi ed uomini.
Partiamo dai numeri delle elezioni taroccate che vedrebbero 306 grandi elettori per Biden contro i 252 di Trump.
Ma la storia non finisce qui .Ed ora cosa succede?
Sono stati presentati ricorsi alla Corte di 6 Stati e su quelli si giocherà la partita .

L’iter vuole che se i ricorsi presentati venissero accettati. i processi si instaurano in seno agli Stati coinvolti, ma se, per caso, fossero rigettati, allora passerebbero al vaglio della Corte Suprema che dovrà esaminarli,  Stato per Stato, il che significa che verranno istruiti sei procedimenti differenti, che, poi, la Corte Suprema potrà a sua volta accogliere o rigettare .
Comunque,qualora fossero rigettati anche dalla Corte Suprema. verrebbe riconfermato l’esito della conta per ogni Stato e , poi, la  sommatoria darà il  risultato del nuovo presidente .
Dal rigetto del ricorso nei singoli stati al primo responso della Corte suprema passano circa dieci giorni
Sono quelli attualmente in corso.
Dopo circa tre giorni la Corte Suprema si esprime  e per i ricorsi accolti partono i processi.

Quindi, si va verso il giorno dell’immacolata in cui dovrebbe essere espresso il giudizio, ma che potrebbe durare anche più a lungo e in tal caso il Presidente della camera avrebbe funzione presidenziale.

Vediamo:elezione Bush -Algore, anno 200O. Per 35 giorni il presidente è risultato il repubblicano, ma, poi, l’effetto del ricorso in Texas ha permesso che Busch diventasse presidente.

L’anno successivo è l’anno delle torri gemelle

Nel ricorso in Texas, da parte di Busch, veniva contestata la conta dei voti.
Ricordiamo che I ricorsi nei sei stati presentati dai repubblicani sono per brogli e per tale reato federale sono previsti 20 anni di carcere, mentre se si dimostrasse il tentativo di colpo di stato le pene sarebbero ancora più severe.
Ora si è compreso il significato dell’emendamento varato da Trump nel 2018, inerente la competizione elettorale presidenziale, e cioè che se fossero avvenuti dei brogli ci sarebbe stato un contesto peggiorato, in caso di ingerenze di paesi esteri .Ed è proprio tale emendamento che sta per abbattersi su Biden .
DOMINION (sede in Canada, Stato estero)
La Dominion si appoggia a dei server di una società spagnola plurifallita  che materialmente detiene i server a Francoforte, mentre si attendono conferme della presenza di un server anche in Serbia .
Quindi ,sarebbero coinvolti altri stati, Spagna – Germania – Serbia

Si sa di interventi di corpi militari a Barcellona, Francoforte non confermato, Serbia,mentre sul confine con il Canada sono stati mossi contingenti .

Si è capito, inoltre, che magnati socialisti dell’ America Latina, Venezuela, oltre che Bil Gates  cofondatore di Microsoft e George Soros, attraverso  Open society ,avrebbero finanziato la società canadese Dominion.

Ed alle prime avvisaglie di odor di bruciato, per i ricorsi annunciati da Trump, decine  e decine di dipendenti di Dominion hanno cancellato Iil loro profilo su Linkedin.

L’emendamento emanato da Trump dice in sostanza che in caso di brogli o di ingerenze estere  viene eliminato dalla competizione lo schieramento coinvolto e che vengono sottoposti a sequestro tutti i beni delle persone coinvolte e società.

I processi nei sei Stati sarebbero differenti in seno alla  Corte Suprema, e quindi basta che solo uno  di questi  raggiunga l’effetto desiderato , perché si liberi il kraken. Ora avete capito chi è il KraKen? Ora si attende il verdetto della Corte Suprema.

E ricordiamoci che  prima delle elezioni Trump ha fatto una mossa da generale inserendo la giudice antiabortista. Dunque, se fossero riconosciuti brogli, la Corte non solo confermerebbe Trump Presidente, ma spoglierebbe i malfattori di ogni avere.
E il mondo farà festa e si avranno i soldi necessari da restituire ai cinesi .
Questo è il Kraken.
Intanto, lo Stato del Michigan ha tolto la vittoria a Biden, nel silenzio dei nostri media.

Comments

comments

l'ECONOMICO

L'Economico, il primo quotidiano Social Network, sviscera in anteprima notizie di sanità, economia, politica argomenti che i mass media oscurano. La testata è aggiornata, e presenta al suo interno un portale in grado di offrire servizi.

Lascia un commento